Coronavirus: l’importanza di alcalinizzare e di assumere anti-ossidanti


CONDIVIDI [addtoany]

Intervista al Dott. Francesco Oliviero, medico chirurgo specializzato in psichiatria e in pneumologia.


L’intervista mette in luce aspetti fondamentali fin ora poco esplorati per capire e fare chiarezza sulla pandemia in atto, perché comprendere significa sapersi difendere.

I consigli fondamentali del Dott Francesco Oliviero si possono riassumere nei seguenti 3 punti.

  • 1) Non entrare in panico (abbassa le difese immunitarie)
    È necessario fare un lavoro su noi stessi per abbassare il livello delle paure ataviche che ci portiamo dietro dalla nostra infanzia, dagli antenati, dalle informazioni destabilizzanti che riceviamo continuamente dall’esterno, legate alla paura della morte. L’organo bersaglio della paura della morte è proprio il polmone.
    Mi sono arrivate delle informazioni dagli ospedali di Bergamo e di Brescia di casi di persone che arrivano in ospedale con una semplice sintomatologia di febbre, ai quali viene fatto un tampone che si rivela positivo al covid-19, le quali, atterrite della diagnosi, si ammalano di polmonite interstiziale nell'arco di 12-48 ore.
    Nel momento in cui si riceve oggi una diagnosi di infezione da Covid-19, si innesca una serie di emozioni legate alla paura della morte, conflitti che ci portiamo dietro dal passato che possiamo definire conflitti biologici. Il conflitto più grave è quello della morte e il suo organo bersaglio è proprio il polmone.

  • 2) alimentazione adeguata che tenga basso il livello di infiammazione nel corpo: alcalinizzare assumendo alimenti vivi, ricchi di elettroni, che aiutano ad evitare la formazione di radicali liberi; limitare alimenti acidificanti.
    Alcalinizzare significa creare un terreno biologico inospitale, sul quale tendenzialmente i virus non riescono ad attecchire.
    Per la lista degli alimenti alcalinizzanti e acidificanti: clicca qui

  • 3) bere in abbondanza acqua il più possibile alcalina con ORP negativo che impedisce l’ossidazione dei tessuti, svolgendo un’azione anti-ossidante e anti-infiammatoria e rinforzando il sistema immunitario.
    Per approfondire l’azione alcalinizzante e anti-ossidante dell’acqua alcalina ionizzata: clicca qui

    Dobbiamo alcalinizzare il corpo, ridurre lo stress ossidativo avere pensieri alcalinizzanti quindi eliminare paura e rabbia, assumere molti cibi vegetali e vitali, bere acqua ionizzata alcalina.
CONDIVIDI [addtoany]

Sai perché lo Ionizzatore d’acqua alcalina di Meglio in Salute é il migliore? Leggi i 10 motivi che fanno la differenza!

 
Contattaci
Iscriviti alla Newsletter
Contattaci
Iscriviti alla Newsletter